Altimetria

“ovvero cosa sono le pressioni altimetriche

TITOLO ORIGINALE: Understanding altimetry around the world.

Sorgente: Everything Explained: Altimetry Around the World | Flying Magazine

Tutto spiegato: Altimetria
Intorno al mondo
Aviazione in inglese semplice.
Di RICHIE LENGEL 6 OTTOBRE 2017

Discussione pertinente: AIM 5-4-5, 7-1-11, 7-2-1 through 7-2-5, Glossario P / C, FAA-H-8083-16, AC
00-45, AC 91-70, AC 120-28D, ordine 7110.65T

1. I codici Q sono codici base di comunicazione a tre lettere designati nei primi anni 1930, quando il codice Morse era ancora la forma più diffusa di scambio di informazioni a lunga distanza, per
facilitare la trasmissione e la ricezione di domande e risposte comuni. (Ndr. Q sta per query ovvero inchiesta o domanda)

2. QNH – La pressione barometrica riportata da una determinata stazione (impostazione altimetrica locale).
Il QNH è l’impostazione dell’altimetro con cui i piloti hanno a che vedere quando operano negli Stati Uniti e in Canada sotto i 18 mila metri msl.  Questa lettura imposta sull’altimetro l’altezza del campo (al di sopra del livello del mare) quando l’aeromobile è a terra. La maggior parte  degli aeroporti forniscono le impostazioni dell’altimetro in hectopascals (hPa), corrispondenti ai millibars (mb). Pertanto, è imperativo che i piloti siano in grado di convertire pollici di mercurio in hectopascals e hectopascals a pollici di mercurio.

Un mb è uguale a 1 hPa, quindi non c’è sostanzialmente differenza nei due termini per quanto riguarda il pilota. Il Regno Unito utilizza un termine aggiuntivo chiamato “QNH regionale”, che è la più bassa previsione QNH in una regione di impostazione altimetrica.

3. QNE,  o altitudine di pressione , o pressione standard ISA – Il valore di altitudine non corretto (per la temperatura) indicata da un altimetro quando è impostato su 29,92 pollici di mercurio (inHg) o 1013,2
mb / hPa. È l’impostazione standard altimetrica utilizzata in uno spazio aereo controllato al di sopra della transizione di altitudin  (18.000 metri msl negli Stati Uniti e in Canada). I controllori dell’U.K riferiscono a QNE come impostazione di pressione standard (SPS). L’altitudine di pressione viene utilizzata anche per calcolare la densità di altitudine, vera altitudine, velocità effettiva e altri dati di prestazione.

4. L’altitudine di transizione (o altezza di transizione, quando si utilizza QFE) è l’altitudine / altezza sopra cui la pressione standard (QNE) è impostata (29,92 inHg o 1013,2 mb / hPa). Stati Uniti e
Canada usa 18,300 metri di altezza msl come altitudine di transizione per passare dall’impostazione altimetrica locale (QNH) all’altitudine di pressione (QNE) in salita a 18.000 piedi.
“Altitudine di transizione” normalmente si riferisce a situazioni di salita. Aiuto mnemonico. La A di Altitudine indica visivamente situazioni di salita.

5. Il livello di transizione è il livello di volo al di sotto del quale è impostato QNH (altimetro locale) o QFE. “Livello di Transizione  “si riferisce normalmente a una situazione di discesa. L’utile aiuto di memoria per questo è che la V in “livello” punta verso il basso.

6. In Nord America, l’altitudine di transizione e il livello di transizione sono le stesse: 18.000 piedi, ovvero FL 180.9

7. Altitudini di transizione / livelli variano da paese a paese e possono variare dall’aeroporto all’aeroporto all’interno di un paese. Possono essere trovati nella casella di impostazione dati  altimetrica sulle carte di navigazione, STAR, diagrammi di avvicinamento, procedure di partenza e / o trasmissione su ATIS o assegnati da ATC.

Altitudini di transizione / livelli possono essere designati ovunque da 2.000 metri da msl a 20.000
piedi msl a seconda del paese o del singolo aeroporto. Queste altitudini possono anche essere
diverse quando si sale o scende verso lo stesso aeroporto.

8. Il livello di transizione è lo spazio aereo tra l’altitudine di transizione e il livello di transizione. Scendendo attraverso il livello di transizione verrà impostato l’altimetro alla pressione della stazione locale, mentre i velivoli in partenza che salgono attraverso lo strato utilizzeranno l’impostazione altimetrica standard (QNE).

9. QFE – Impostazione altimetrica riferita all’elevazione del campo aeroportuale dove l’altezza del campo è uguale a zero. QFE è la pressione di superficie effettiva all’aeroporto. L’altimetro leggerà zero
quando l’aereo è a terra. Quando viene utilizzato QFE, deve essere equivalente alla pressione barometrica essere elencati nella tabella di approccio per stabilire un riferimento di altezza per l’atterraggio (altezza sopra livello QFE ).
Ci sono due tipi di QFE:
a. Airfield QFE – Il punto più alto dell’aerodromo b. Touchdown QFE – misurata sul
punto di touchdown della pista per gli approcci di precisione. La Russia è in fase di transizione
all’utilizzo di QNH e piedi al di sotto del livello di transizione, quindi rimarranno pochi posti
che richiedendo l’uso di QFE.

10. ConversioneMetri verso Piedi – Se si vede una tabella di conversione da piedi a metri su una carta di rotta oppure di Avvicinamento, probabilmente vi verrà assegnato altitudini in metri. Le procedure ICAO (altitudini in piedi) vengono utilizzate praticamente universalmente, con eccezioni della Corea del Nord e parti della Cina. Come regola generale, se il grafico dice “Alt Set hPa “e non si trovano tabelle di conversione metrica, probabilmente si tratta dello standard ICAO e può aspettarsi di impostare l’altimetro a QNH e utilizzare i piedi invece dei metri.

Esempio: 1 mb = 1 hPa Convert (impostazione altimetrica)
da pollici di mercurio (inHg) a millibar (mb), o hectopascals (hPa) – 1 pollice di mercurio (inHg) = 33.863 millibar (mb)

hectopascals (hPa) (29,92hPa o 33,863mb equivale a 1013,2 hPa)

(1013,2 hPa diviso 33,863 = 29,92)

Metar / TAF: impostazione altimetrica negli Stati Uniti – pollici e centesimi – A2992 = 29.92
Altri paesi: Q – hectopascals, millibar e decimi – Q1013

Inoltre: Alcuni altimetri non mostrano i decimali per hPa o mb.

In questi casi, selezionare il valore più vicino

Print Friendly, PDF & Email