Navigazione

La navigazione aerea è  un compito essenziale ed un arte che un pilota deve poter padroneggiare per poter condurre un velivolo da un punto all’altro del pianeta lungo una rotta indicata e studiata.

Esistono essenzialmente 2 tipi di navigazione in cui poi si differenziano altri metodi necessari per poter condurre il volo in sicurezza:
A vista, stimata e osservata, dove il pilota deve possedere nozioni di orientamento e riferimento visivi;

Cupolino di osservazione di un B17
Impostazione apparati

Strumentale o radioelettrica, isobarica, astronomica, satellitare, inerziale ed integrata, dove i piloti conducono il volo con l’aiuto di apposite strumentazioni essenziali senza le quali si ricade obbligatoriamente nel metodo precedente.

Prenderemo in esame in seguito le varie modalità

In queste pagine ci occuperemo di conoscere e approfondire queste metodiche.

Print Friendly, PDF & Email