Crea sito

VOR-04 La navigazione

La navigazione VOR

L’uso che si può fare durante la navigazione aerea delle informazioni ottenute dal VOR è lo stesso che abbiamo in precedenza descritto per l’ADF.

La differenza consiste nella maggior semplicità, e quindi nella facilità, con cui si possono ricavare i rilevamenti da e per la stazione a terra.

Per usare il VOR, dopo averlo acceso e aver selezionato nel ricevitore la frequenza della stazione desiderata, è buona norma di sicurezza controllare sempre il segnale di identificazione della stazione stessa.

Le serie di punti e linee che costituiscono i nominativi delle stazioni in alfabeto Morse sono riportate su tutte le carte strumentali.

Dopo l’identificazione, il VOR è pronto per essere utilizzato

Determinazione del QDM

 

 

Per determinare il QDM sul quale si trova l’aereo basta ruotare l’OBS fino ad avere la lancetta al centro con la bandierina in TO: il valore che si legge sotto il riscontro della corona graduata corrisponde al QDM.

Per dirigere sulla stazione basta orientare l’aereo in modo da far segnare al direzionale lo stesso valore del QDM.

La figura mostra gli strumenti di un aereo che sta dirigendo su una stazione VOR lungo il QDM 270°, cioè lungo la radiale 090°, ma in avvicinamento alla stazione.

Il pilota saprà di aver raggiunto la stazione quando la bandierina cambia dal TO al FROM.

 

La figura mostra le indicazioni degli strumenti di due aerei che eseguono il passaggio di una stazione VOR con rotta 060°, il primo sulla verticale del VOR, e il secondo leggermente scostato a sud.

La lancetta del primo, che si avvicina lungo la radiale 240° (QDM 060°) e si allontana lungo la radiale 060°, rimane costantemente centrata, mentre la bandierina cambia dal TO al FROM nell’istante in cui l’aereo sorvola la stazione.

La lancetta del secondo, invece, si mantiene spostata a sinistra, e il cambio dal TO al FROM avviene con l’interposizione della bandierina OFF, quando l’aereo passa al traverso della stazione, cioè quando attraversa la radiale 150°.

 

Related posts:

Vai alla barra degli strumenti