Microsoft FS 5.1 per PC (1993)

ARTICOLO TRATTO E TRADOTTO DAL SITO https://fshistory.simflight.com/fsvault/msfs51.htm
Microsoft FS 5.1 per PC (1993)
Questa è l’ultima versione pura per MS-DOS, distribuita su due supporti diversi, sia su (3) floppy disk che (per la prima volta) su CD-ROM. La grande differenza era l’introduzione della foschia e la visibilità limitata in lontananza, ma c’erano anche nuvole migliori e illuminazione notturna migliorata del pannello.

In realtà è una versione potenziata di FS 5.0, con scenari sempre più grandi con una risoluzione migliorata di 32 volte e trame molto migliori. Un sistema di cache è stato incluso per un caricamento più veloce. Linee costiere migliori, effetti notturni, nuvole, texture e soprattutto l’aggiunta di foschia hanno reso il mondo dei FS ancora più realistico. Più di 350 aeroporti sono stati ora inclusi e il rifornimento di carburante in tutto il mondo è stato reso possibile in tutto il mondo. Infine, è stato aggiunto un interruttore delle prestazioni, che offre all’utente un compromesso tra frequenze fotogrammi più elevate o aspetto migliore.

Cessna 182 a Chicago O’Hare. Segna gli edifici e lo scenario dinamico (aereo).

La versione floppy è funzionalmente la stessa, con lo stesso pannello più o meno fotorealistico. Ma è molto limitato rispetto alla versione CD e ha ancora la stessa risoluzione di FS 5.0. Inoltre, assomigliava molto a FS 5.0. Nel vecchio Vault di FS viene offerta solo la versione floppy, in quanto la versione CD è considerata parte delle nuove generazioni.

DC3 sta aspettando sulla rampa di Chicago Meigs. Segna il grande numero e la diversità degli edifici.

Di seguito troverai due serie di file di download. Il primo contiene il contenuto di tutti e 3 i floppy originali di FS5.1 insieme in un file zip. Richiede un PC in grado di eseguire un vecchio MS-DOS corretto.

La seconda versione contiene l’emulatore DOSbox versione 0.92 che emula un ambiente DOS per te. Anche il suono e il joystick dovrebbero funzionare. Decomprimere nella cartella richiesta e avviare il file batch incluso. Grazie a Peter Veenstra (sviluppatori DOSbox) e Josef Havlik (file batch), che hanno contribuito a creare questa soluzione.

Downloads

Print Friendly, PDF & Email